Trading System di Trading Online Italia

Borsa notizie del 16/10/2015

Borsa - Borsa Notizie

Piazza Affari chiude in deciso rialzo, acquisti sulle banche

Piazza Affari ha chiuso in deciso rialzo con l’indice Ftse Mib che ha guadagnato l’1,73% a 22.217 punti. Il listino milanese è partito già ben intonato nei primi scambi in scia alle chiusure convincenti delle Borse asiatiche. Gli ultimi dati macro deludenti hanno spinto molti investitori a credere che la Federal Reserve rimanderà al prossimo anno il rialzo dei tassi d’interesse. Orientamento che ha fatto scattare le vendite sul dollaro Usa: il Dollar Index, che misura il valore del biglietto verde nei confronti di un paniere composto dalle principali valute internazionali, è sceso questa mattina sotto 94 punti toccando i minimi dallo scorso 25 agosto. Nell’Eurozona è già grande l’attesa per la riunione della Bce della prossima settimana: molti analisti prevedono infatti un potenziamento del quantitative easing da parte dell’istituto guidato da Mario Draghi.

Borse europee con il segno più

Seduta con il segno più per l’azionario del Vecchio continente. A Madrid l’Ibex ha terminato in rialzo dello 0,64% a 10.101,7 punti mentre il londinese FTSE100 si è fermato a 6.338,67 punti, l’1,1% in più rispetto al dato precedente. Bene anche il Cac40, salito dell’1,44 per cento a 4.675,29, e il Dax, aumentato di un punto e mezzo percentuale a 10.064,8.

Wall Street: seduta positiva in Borsa

Giornata decisamente positiva per la piazza di Wall Street. La seduta si è chiusa con il segno più per i principali indici con il Dow Jones che si è attestato a 17.141,75 segnando un +1,28%. lo S&P500 ha registrato una performance del +1,49% a 2.023,86 punti mentre il Nasdaq Composite ha chiuso a 4.870,10 con un +1,82%.

Borsa Tokyo chiude positiva: +1,08% per il Nikkei

La Borsa di Tokyo archivia l'ultima seduta della settimana in positivo. L'indice Nikkei ha terminato le contrattazioni in rialzo dell'1,08% a 18.291,80 punti in scia alla buona chiusura di Wall Street.

Market mover: l'agenda della settimana

Numerosi gli spunti macroeconomici di rilievo in agenda oggi. La settimana si chiude con la bilancia commerciale di Italia e Zona Euro per il mese di agosto, ma soprattutto con la pubblicazione alle 11 della lettura finale sull'inflazione europea a settembre. Oltreoceano, in uscita nel pomeriggio la produzione industriale e la rilevazione preliminare di ottobre della fiducia dei consumatori elaborata dall'Università del Michigan.

UE, ancora in crescita vendita auto. +9,8% a settembre

Non si arresta il momento d'oro per il mercato automobilistico in Europa. A settembre le immatricolazioni sono cresciute del +9,8%, segnando il 25° mese consecutivo di crescita. Bene in particolare i Paesi mediterranei con Spagna +22,5%, Italia +17,2%, Francia +9,1%, UK +8,6% e Germania +4,8% rispetto a settembre 2014. Nell'area europea le nuove immatricolazioni a settembre hanno totalizzato complessivamente 1.356.868 unita'.

Carrefour: nel III trimestre vendite in salita, grazie all'Europa

Carrefour ha chiuso il terzo trimestre con vendite in rialzo, sostenuto dalla buona performance nei mercati chiave europei, compresa Francia. Il gigante dei supermercati francesi ha riportato nel periodo luglio-settembre vendite in rialzo del 2,2% a 21,5 miliardi di euro, rispetto al corrispondente periodo dell'anno prima e contro stime del mercato ferme a 21,4 miliardi. L'aumento è stato sostenuto soprattutto dalla Spagna (+4,6%), dall'Italia (+5,9%). In Francia le vendite sono salite per l'undicesimo trimestre consecutivo (+2,3% a 10,3 miliardi). Unica nota stonata è la Cina, dove le vendite di Carrefour hanno accusato un calo di oltre l'11%.

Telecom Italia: Argentina nega vendita quota Telecom Argentina a Fintech

Telecom Italia prende atto della decisione assunta dall'Authority argentina che ha negato l’autorizzazione al trasferimento a Fintech della partecipazione di controllo in Telecom Argentina. Fintech ha rappresentato a Telecom Italia l’intendimento di impugnare la decisione. E' quanto si legge in una nota del gruppo italiano delle telecomunicazioni.

Fonte: Brown Editore

Rendimenti Segnali Operativi

TOI Trading System - Richiedi Prova Gratuita

Potrai operare coi nostri modelli di gestione su

Futures, Azioni Italia, ETF su Indici Europei ed Euro Dollaro.

Specificare: Nome e Cognome, Telefono e Servizio desiderato.

0422.382534 - 349.3270326 - info@trading-online-italia.it


Prova Segnali Trading

Sei un operatore istituzionale o un trader privato?

Inizia ad operare come i Traders di successo servendoti dei loro modelli di gestione!

1 - Scegli il mercato desiderato
2 - Richiedici l'Attivazione gratuita
3 - Utilizza i segnali in modalità demo e reale

Uffcio: 0422.382534
Mobile: 349.3270326
Mail: info@trading-online-italia.it

Login Abbonati

QUOTAZIONE INDICI

opzioni.